i buoni comportamenti da tenere al cinema

I buoni comportamenti da tenere al cinema

Spettacolo

Il cinema è un ambiente meraviglioso e tecnologico, in continua innovazione, ma ci sono alcuni comportamenti da tenere in sala a cui prestare attenzione

Un giorno inseriscono il 3D, l’altro i film interattivi. Ma quello che è veramente importante per questi luoghi è come si comporta lo spettatore – il caro pubblico del cinema.

E’ difficile godere la visione di un film se questo è, purtroppo, disturbato continuamente da qualche maleducato.

Adesso il dubbio sovviene: siete forse voi quella persona? Chiariamo subito cosa è giusto e sbagliato fare al cinema.

Non fate rumore

Dobbiamo essere onesti su questo punto: la gente vuole godersi la visione del film. Se dovete dire qualcosa a qualcuno, sussurratelo. Se vi sentite spronati dal film, non alzate la voce. Chiaramente, un film comico può farvi scoppiare a ridere, quindi su questa faccenda siete più o meno perdonati.

Occhio al cellulare

Se proprio dovete usare il vostro smartphone, impostate la luminosità dello schermo al minimo e usatelo verso il basso…specialmente se avete gente davanti a voi! La sala cinema è a luci spente per un motivo. E in fondo, siete lì per guardare un film, non lo schermo del vostro cellulare. Al massimo, impostate una vibrazione per i messaggi più urgenti.

Evitate fumi…di vario tipo

Oltre che educazione, il divieto di fumo è anche legge in molte nazioni. Ma, ammesso che sia possibile fumare, se siete dei fumatori aspettate un po’ prima di accendere la sigaretta. In sala può disturbare varie persone, oltre che agitarle (si può pensare ad un incendio). Oltre ciò, lasciate perdere di portare spuntini da casa: non sono permessi per tanti motivi. Fra i quali, odori pesanti o eventuali schizzi di cibo e salsa!

Conservate una buona igiene

Non lasciate cartacce, non tossite in aria o senza coprirvi, tenete sempre a mente che ci sono decine di persone attorno a voi. Alla fin fine quel posto è vostro solo per la durata del film, dopodiché dovrà sedersi un altro.