Ossan Rental, il curioso servizio giapponese per sfogarsi con uno zio virtuale

Sentirsi ascoltati può essere qualcosa di veramente complicato, anche ai giorni nostri.

E non solo, a volte teniamo cose dentro di noi che rimangono per sempre lì: a darci pressioni, a non farci mai sfogare perché può creare problemi.

Avere una buona spalla sul quale lamentarsi e dire il proprio parere può essere complicato, specialmente in un’era dove tutto finisce regolarmente sulla rete in maniera più che pubblica: universale!

Ma stranamente, ecco che arriva un’idea direttamente dal Giappone.

Si può dire che il servizio è già avviato da parecchio tempo, circa dal 2012, ma solo ora sta prendendo particolarmente piede per via della sua “efficacia” sul campo. Il nome del servizio? Ossan Rental, ovvero “Il tuo zio in affitto”.

Cos’è l’Ossan Rental

Tramite l’Ossan Rental (anche se l’articolo è in lingua inglese, puoi trovare più dettagli a questo link) è infatti possibile affittare uno “zio” per circa 8-10 euro l’ora, con il quale possiamo sfogarci su tutti i problemi della nostra vita.

Questo zio virtuale è utile per farci sentire ascoltati, non importa l’argomento, così da alleviare il nostro stress raccolto durante i giorni o le settimane.

Cosa si può dire di questo sistema? Funziona, poco ma sicuro: molte persone hanno infatti testimoniato che l’Ossan Rental è un sistema efficace per scaricare lo stress, e non solo… ha creato anche una sorta di compilation degli “Zii preferiti” che la gente prenota di più.

Essendo però il servizio strettamente giapponese, bisogna comprendere che ci possono essere un po’ di ostacoli culturali in mezzo.

In Giappone, il tran-tran è molto intenso e la vita può farsi sul serio stressante, a volte molto di più del nostro vivere quotidiano; si tratta in fondo d’una società drasticamente differente dalla nostra.

In un certo senso, l’Ossan Rental è ciò che molti hanno desiderato per poter finalmente dire la loro opinione in completa confidenzialità, con la sicurezza d’aver qualcuno che ascolti in tiepido silenzio gli eventi della nostra vita.