I termini più comuni della borsa

Giocare in borsa! Che avventuroso passatempo.

C’è chi ci fa fortuna e c’è chi investe un pochino troppo in questo mercato. Ma c’è anche chi attualmente ne fa una professione piena, a volte coinvolgendosi anche con le aziende stesse del quale compra le azioni.

Il problema nasce quando volete operare in borsa ma non sapete assolutamente niente di questa pratica, nemmeno i termini più comuni e famosi! È tempo allora di imparare i termini più comuni utilizzati in borsa.

Bear… altrimenti definito Orso

Definisce un andamento negativo della borsa, perciò le azioni sono in picchiata. Quando ciò accade – naturalmente – vengono persi soldi.

Bull…altrimenti definito Toro

Questo è tutto il contrario, visto che definisce un andamento positivo della borsa. Un momento più che adatto per investire.

Borsino

Un piccolo luogo che la banca mette a disposizione per seguire gli andamenti in borsa.

After Hours

Più conosciuto in Italia come Trading After Hours (TAH). È il termine tipico utilizzato per quando si estende l’orario della negoziazione del mercato azionario, fino alla sera.

Advisor

Una persona che consiglia l’investitore, un esperto che conosce tutti i problemi e le soluzioni tipiche del mercato azionario.

Azioni

Come puoi non sapere cosa sono le azioni? Un’azione, in finanza, è un titolo rappresentativo di una quota della proprietà di una società per azioni.

Hanno tutte un loro valore, ma si dividono comunque in tre categorie:

  1. azioni ordinarie
  2. azioni privilegiate
  3. azioni di risparmio

Le azioni ordinarie permettono di partecipare ed intervenire alle assemblee, rendendoci una parte più integrante. Quelle Privilegiate entrano invece in gioco in caso di ripartizione, nel caso la società viene sciolta. Quelle a Risparmio danno un dividendo maggiore, ma non da il diritto di votare o di partecipare alle assemblee.

Benchmark

Il benchmark è un indice che ci riporta l’andamento dei mercati sotto un preciso periodo di tempo. Utile per capire come sta andando una società e magari comprendere se vale la pena comprare o vendere.

Broker

Il Broker è in pratica un intermediario, mette in contatto due persone per completare una transazione. Il Broker non si prende assunzioni di rischio, come tale è più un mezzo di contatto che d’assicurazione.