cosa visitare quest'anno nel mondo

Cosa visitare quest’anno nel mondo

Turismo

Ok, ma dove esattamente? Esistono decine di luoghi nel quale possiamo andare e passare un po’ di sano turismo in famiglia o con gli amici.

Ma quali sono i migliori posti che possiamo visitare durante quest’anno?

Il Taj Mahal, che possiamo trovare in India

Un mausoleo d’un incantato color bianco, che rappresenta l’apice dell’arte e cultura musulmana. E’ un luogo visitatissimo per il suo valore turistico e religioso, una doppia importanza che può significare molto se ci sentiamo spiritualmente impegnati. Altrimenti, l’architettura del posto può comunque soddisfare molti dei nostri desideri turistici.

L’antichissima città di Petra, situata in Giordania

Non la si sente spesso, eppure è un luogo che va assolutamente visitato. Ha una storia che va indietro di parecchi secoli ed è stato scoperto solo nel 1812. E’ una città completamente scavata nella pietra, riconosciuta ufficialmente dall’UNESCO come vero patrimonio dell’umanità. Un luogo ideale per chi adora le antichità!

Torres del Paine, nella Patagonia

Un parco nazionale immenso, con montagne, laghi e ghiacciai. Si tratta d’un posto dove possiamo ammirare la beltà della natura lasciata completamente incontaminata. Un bellissimo posto per chi ama la natura ed adora visitare vasti panorami che non sono stati inquinati dall’uomo.

Le montagne arcobaleno dello Zhangye Danxia, situate in Cina

Proprio così, avete mai pensato a guardare delle montagne multicolore? Tutto a causa dei minerali che, a contatto con la pietra, mostra i suoi brillanti colori a tutto il mondo. Una vista capace di mozzare il fiato, per chi adora vedere eventi straordinari e rari.

Ma non dimentichiamoci i luoghi più importanti dell’Italia!

Senza lasciare l’Italia, ricordatevi che di recente abbiamo ottenuto un grosso onore per Matera, che è stata designata Capitale Europea della Cultura 2019.

E poi abbiamo luoghi magnifici come Venezia, Pisa e Roma. Se siete lontani da questi posti e non li avete mai visitati, non mancate mai di darci un’occhiata.