Ultimate magazine theme for WordPress.

PDFArranger: dividi, unisci, ruota e riordina file PDF su Linux

pdfarranger linux
12

PDFArranger è un piccolo ma ingegnoso strumento che consente di dividere, unire, ruotare e riordinare uno o più file PDF su Linux.

PDFArranger è in realtà un fork del progetto PDF-Shuffler, e anche l’icona di entrambi i progetti è la stessa. PDF-Shuffler non ha più avuto nuovi sviluppi negli ultimi sette anni, quindi è una buona notizia che qualcuno abbia deciso di riprendere la strada dello sviluppo per questo software.

D’altronde questa è la bellezza del software open source: nessun progetto è mai veramente morto, perché in qualsiasi momento chiunque altro può farlo rivivere.

Ma ora vediamo in dettaglio le caratteristiche principali di PDFArranger, cosa può fare e come funziona.

Utilizzare PDFArranger per dividere, unire, ruotare e riorganizzare i documenti PDF

È possibile trascinare e rilasciare i file PDF nell’app PDFArranger o fare clic con il pulsante destro del mouse sul file e aprirlo con PDFArranger.

Il programma visualizza il documento PDF pagina per pagina ed è per questo motivo che ci vuole un po’ di tempo per aprire un file. Anche il consumo della CPU può essere notevole, ma è minimo una volta che il file è stato completamente aperto.

Tieni presente che PDFArranger non nasce per essere un visualizzatore di PDF. Non è possibile fare doppio clic su una pagina e leggerne il contenuto. Per lavorare è dunque necessario conoscere i numeri di pagina esatti che si desidera tagliare o unire. Quindi, utilizza il tuo normale lettore PDF su Linux per leggere i files, annotare i dettagli e quindi utilizza PDFArranger solo in un secondo tempo.

PDFArranger ti offre le seguenti opzioni:

  • È possibile ruotare le pagine verso sinistra o destra
  • È possibile ritagliare le pagine assegnando la percentuale di larghezza da sinistra e destra e la percentuale di altezza dall’alto e dal basso
  • Puoi ingrandire e rimpicciolire
  • È possibile eliminare le pagine
  • È possibile aprire più file e unirli insieme
  • Se vengono selezionate pagine consecutive, è possibile invertire il loro ordine
  • È possibile selezionare le pagine ed esportarle come nuovo documento PDF
  • È possibile riorganizzare le pagine selezionando e trascinandole nella posizione desiderata
  • Non esiste alcuna opzione di annullamento per il ripristino delle singole operazioni, ma le modifiche non vengono salvate a meno tu non agisca direttamente sulla funzione di salvataggio o esportazione.
  • I file modificati non vengono salvati sullo stesso file, ma devi specificare tu il nome del file che desideri. In altre parole, salvare (Ctrl + S) equivale all’esportazione.
  • Non ti verrà richiesto di salvare il file se accidentalmente fai clic sul pulsante di chiusura.

Puoi vedere tutte queste opzioni facendo clic destro su una pagina o selezione di pagine. Puoi anche vedere alcune delle opzioni sulla barra dei menu dell’applicazione.

Non sei limitato a dividere parte di un solo documento. È possibile aprire più documenti PDF in una finestra per unire parte dei file PDF o interi file PDF. Noterai inoltre che dopo aver aggiunto più documenti, l’applicazione cambia il titolo del file aperto in “Diversi documenti”.

Installazione di PDFArranger in Ubuntu e altri Linux

Installare PDFArranger potrebbe non essere un compito semplice in tutte le distribuzioni, ma cercherò comunque di elencare i passaggi.

Se si utilizza la distribuzione basata su Arch, è possibile trovare PDFArranger in AUR e nel repository della comunità.

PDFArranger è disponibile nel repository Universe a partire da Ubuntu 19.04. Le versioni precedenti di Ubuntu e altre distribuzioni basate su Ubuntu come Linux Mint possono usare questo PPA non ufficiale. Il PPA supporta Ubuntu 18.04, 18.10 e 16.04. Puoi usare il PPA anche in Ubuntu 19.04 per le versioni più recenti di PDFArranger.

Per installare PDFArranger apri un terminale e usa i seguenti comandi:

sudo add-apt-repository ppa:linuxuprising/apps

sudo apt update

sudo apt install pdfarranger

Non sono riuscito a trovare PDFArranger nei repository Fedora ma è comunque possibile installare PIP e quindi utilizzare PIP per installare questa applicazione. Tuttavia, è necessario installare molte dipendenze prima. Puoi trovare le istruzioni di installazione di PDFArranger nella pagina GitHub del progetto.

Se lo desideri, puoi anche ottenere il codice sorgente di PDFArranger dalla sua pagina di rilascio e compilarlo in autonomia.

Conclusioni su PDFArranger

Mi piacciono le utility di questo tipo, che cercano di risolvere un problema. Ad ogni modo esistono altre app per la modifica di PDF su Linux, ma tieni conto che alcune potrebbero essere complicate da usare e con molte opzioni.

PDFArranger si concentra su organizzare i documenti PDF e fa un buon lavoro. Sono contento che uno sviluppatore abbia fatto un fork sul defunto progetto PDF-Shuffler e stia continuando a sviluppare e mantenere questo utile strumento.

Per quanto riguarda l’uso di PDFArranger, personalmente mi è piaciuta la maggior parte delle sue funzionalità. Mi piacerebbe vedere aggiunta una opzione ‘Annulla’ e la richiesta di salvare il documento quando si chiude un documento modificato ma non salvato. La speranza è che queste funzionalità siano implementate in una versione futura.

Se usi qualche altro strumento per la modifica dei PDF, non esitare a condividerlo nella sezione commenti qui sotto.

This website uses cookies to improve your experience. We'll assume you're ok with this, but you can opt-out if you wish. Accept Read More

Privacy & Cookies Policy